Grazie Steve. Stay Hungry. Stay Foolish. A tutti.

Poche parole e un link diretto all’articolo che ho scritto personalmente per La Reclame. Grazie Steve, di tutto. “Oggi il Mondo si ferma. Grazie Steve.”

Stay Hungry, Stay Foolish. A tutti.

 

Annunci

La potenza di Facebook: si torna bambini!

Al primo momento ti dici: ma guarda questo che ha messo la foto di Spank, poi ti scrive un’amica in bacheca con la foto di Mimì degli Aristogatti e ti arriva una notifica da Lupin III. A questo punto inizi a porti delle domande.. o sono tutti in crisi esistenziale e sono stati colpiti da un’epidemia di nostalgia, oppure Facebook ci ha messo lo zampino..

Facebook : tutti bambini per una settimana

Continua a leggere

1989-2009 : crolla il Muro a passo di domino

Anche se non vi ricordavate l’anno della caduta del Muro di Berlino, ci ha pensato la televisione di questi giorni a farvi riaprire la mente. Ed in maniera davvero originale. Ho sentito oggi la notizia al Tg2, e ne sono rimasta affascinata.

Anniversario Caduta Muro di Berlino 1989-2009

Installazione Domino per simboleggiare la caduta del muro di Berlino

Continua a leggere

Jovanotti a Cuba, “Concerto per la PACE”

Ho letto oggi stesso la notizia nelle news di Google e, ovviamente, dal sito ufficiale di Jovanotti, cantante che non si tira mai indietro di fronte alle iniziative benefiche, in tutto il mondo.

Reduce da un’esperienza estiva nella dolce Mela, dove ha trovato mesi di soddisfazioni e un pubblico sempre più caloroso a seguirlo nelle sue serate newyorkesi, Jovanotti non smette mai di stupire.

Cuba, un milionecentocinquantamila persone in piazza a l’Havana per il “Concerto per la Pace”, leggete qui la notizia! Un concerto a scopo benefico, con l’obiettivo di portare un semiaccordo fra Washington e l’Havana, nonchè delle piacevoli ed indimenticabili emozioni.

Non si smentisce mai, fan e non dovremo essere tutti fieri di avere un cantautore che ci rappresenta all’estero e ce la mette tutta per costruire (anche solo per poco) un mondo migliore.

Qui sotto nella sua performance di “penso positivo“. Io gli credo, voi?

Anoressia: un disturbo psichico

Quando ho visto per la prima volta questo video, mi è venuta la pelle d’oca.

Me lo ha fatto vedere un mio amico, all’università, mentre come al solito si parlava di Pubblicità.

Un problema nè sottovalutato ma neanche propriamente sotto i riflettori. Un problema. Grave. Che c’è. Sto parlando dell’Anoressia, una malattia che diventa tale quando, oltre alla privazione volontaria o meno di cibo, già da prima persisteva come un disturbo psichico. (clicca qui per saperne di più!)

Il video parla da sè, una campagna forte e cruda, è vero, ma in questi casi credo che solo così si riesca ad attirare la nostra attenzione.

Guardandolo è ovvio che non cambieremo nulla di tutto ciò ma, spero almeno saremo portati a riflettere. Ve lo lascio vedere e a voi ogni pensiero…

Dove evolution: percezioni distorte

Tante, molto probabilmente troppe volte ci siamo trovati di fronte a modelli-icone e ci siamo costretti a paragonarci a loro, seppur inconsciamente o involontariamente.

Specie nella pubblicità a stampa e nelle fotografie abbiamo sempre sentito parlare di “ritocchi” e quant’altro.

Ecco, qui di seguito vi propongo una campagna della Dove, intitolata “Dove Evolution”, che rappresenta in pieno quello su cui mi piacerebbe farvi riflettere… un’immagine totalmente strumentizzata, una ragazza semplice, come tante altre, e Photoshop.

L’obiettivo? Portare le persone a “diventare come lei”, a non trascurarsi e a volersi bene.

Cosa ne pensate? Dovremo preoccuparci ancora di più o credete sia frutto della normalità a cui da spesso, forse troppo, siamo abituati?