Vicini&Lontani

E mentre preparo i regali di Natale… devo dire che il sottofondo della televisione che passa “La neve nel cuore” è il film più vero che abbia visto ultimamente… parla di incomprensioni, di maschere, delle persone che cercano di essere quello che non sono, e c’è questo filo che collega tutte queste persone, questi nuovi amori così strani, inaspettati, rischiosi? Allora mi chiedevo..

Quand’è che ci accorgiamo che la persona che abbiamo a fianco, nonostante sia quella che dovrebbe starci più vicino, è invece la più lontana? 

[Sei così vicino eppur così lontano] Monaco di Baviera© Cinzia Costanzo

[Sei così vicino eppur così lontano]
Monaco di Baviera
© Cinzia Costanzo

 

E’ triste accorgersi che l’amore che abbiamo inizia a starci stretto, magari è un abbinamento che non calza molto ma mentre scrivo sto pensando che quando una storia d’amore sta per finire, ora posso dire che assomiglia a come quando vogliamo insistere a mettere una maglietta che abbiamo messo per tanti anni, che ci piaceva così tanto, ma che ora non ci va più. Perchè si è scolorita, perchè l’abbiamo lavata così tante volte che magari si è rimpicciolita, e perché magari l’abbiamo un po’ stropicciata e qualche filo si è tirato in un modo complicato che non possiamo più indossarla quella maglietta per uscire. Questo non significa che, perchè non ci va più bene, sia stato un acquisto sbagliato a suo tempo. Ha semplicemente  fatto il suo corso, si è lasciata indossare, stracciare, stirare, profumare, accarezzare ecc ecc. E, se ci piaceva tanto, non dobbiamo per forza buttarla via, possiamo chiuderla in un cassetto e lasciarla lì.

Oggi non la indossiamo più semplicemente perchè non è più adatta a noi, perchè nel frattempo siamo cresciuti, perchè abbiamo cambiato modo di vestire e perchè ci siamo accorti, magari, che ora ci piacciono altre cose, vorremmo qualcosa di più dalla maglietta che acquistiamo, stiamo più o meno attenti a dove la acquistiamo e a come la trattiamo (prendiamo spunto dalla nostra maglietta chiusa in chissà quale cassetto), magari la cerchiamo un po’ più solida, per evitare che si rovini per gli stessi motivi dell’altra, o magari la vogliamo ancora più leggera, perchè non è detto che quando si cresce si deve per forza dimenticare la leggerezza di vivere le cose.

E insomma questo film è così vero!!Perchè è così che accade nella vita, ci si ama, ci si lascia, ci si ama di nuovo o forse mai più, ma si ama ancora e si ama di nuovo. E il cerchio non si chiude in “per quanto tempo ci si è amati” o “per quanto tempo siamo stati insieme”, (o “per quanto tempo abbiamo indossato quella maglietta che ci piaceva così tanto”) … il cerchio non si chiude mai perchè noi siamo evoluzione. Ogni storia è a sè e ogni storia dura il tempo che noi siamo pronti a dedicarle, non significa che perchè una storia finisce non era quella giusta, è stata giusta in quel periodo della nostra vita, così come quella maglietta che indossavamo tutti i giorni.

Noi amiamo durante le stagioni del nostro cuore, cresciamo con quell’amore e con quegli amici frenetici o silenziosi che la vivono con noi la nostra vita. E che fatica è quando per colpa del lavoro, perchè si abita in città diverse o chissà per quale altra scusa, che fatica è quando si deve lasciare andare una vecchia abitudine, un amico che sentivi tutti i giorni e oggi lo senti un po’ di meno..

Però nel film loro due si amavano, eppure non erano più adatti l’uno per l’altra, e si sono scambiati.. i fratelli e le sorelle! Sì, insomma, nella vita reale non vuol dire che dovete lasciare il vostro compagno per il fratello o viceversa, ma capita! Accorgersi che un’altra persona inaspettata può farci essere di nuovo noi stessi, dico. Capita, e questa nuova maglietta può diventare la nostra preferita. E come ci sentiamo bene noi di nuovo con una nuova maglietta che ci sembra cucita addosso e che ancora le sue imperfezioni non le dà a mostrare. E allora mollate le maschere e tutto il resto. Se la maglietta che adoravamo si è ristretta, un motivo ci sarà pur stato, no? 😉

[Sei così vicino eppur così lontano] Monaco di Baviera© Cinzia Costanzo

[Sei così vicino eppur così lontano]
Monaco di Baviera
© Cinzia Costanzo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...